Rinnova il tuo aiuto per migliorare la qualità della vita dei nostri anziani.

 

    VOGLIO DONARE

 

Finalità

L’Hospice è una struttura residenziale che ospita malati in fase avanzata o terminale di malattia tumorale o cronica evolutiva e che non desiderano o non possono essere assistiti al domicilio per la complessità del quadro clinico, l’inadeguatezza dell’ambiente o l’insufficienza dell’assistenza.
Tale struttura è inserita nella Rete di Cure Palliative, un sistema integrato di cure ed assistenza composta dall’Hospice e dai seguenti settori:

  • ambulatorio di cure palliative
  • assistenza palliativa domiciliare

L’obiettivo della Rete di Cure Palliative è assicurare la continuità dell’assistenza nei passaggi del malato fra i vari ambiti di cura (ricovero e domicilio) garantendo l’omogeneità e la tempestività del trattamento dei suoi bisogni globali (fisici, psicologici, sociali e spirituali).
Il senso e lo scopo di tali cure sono riassunte dal principio adottato dalla Società Italiana di Cure Palliative “curare anche quando non si può guarire” e dalla definizione ufficiale di Cure Palliative della Organizzazione Mondiale della Sanità che le definisce come: “L’insieme di interventi terapeutici ed assistenziali finalizzati alla cura attiva, totale dei malati la cui malattia di base non risponde più ai trattamenti specifici. Fondamentale è il controllo del dolore e degli altri sintomi e, in genere, dei problemi psicologici, sociali e spirituali. L’obiettivo delle Cure Palliative è il raggiungimento della migliore qualità della vita possibile per i malati e le loro famiglie. Molti aspetti dell’approccio palliativo sono applicabili anche più precocemente nel corso della malattia terminale”.

La Fondazione Benefattori Cremaschi Onlus dispone di 14 posti letto accreditati.

È possibile accedere all’Hospice è 24 ore su 24.

Staff

Il personale coinvolto nell’erogazione dell’attività sanitaria, riabilitativa e socio-assistenziale é il seguente:

  • Medici
  • Terapisti della riabilitazione
  • Infermieri Professionali
  • OSS
  • OTA/ASA
  • Assistente Sociale
  • Sacerdote
  • Psicologa

Servizi Erogati

L’Hospice è dotato di unità di degenza singole che consentono di ospitare, oltre alla persona assistita, anche una persona cara a cui è garantita la possibilità di pernottare e consumare pasti.
All’assistito è assicurata un’assistenza medica infermieristica 24 ore su 24 anche attraverso l’integrazione con il personale della Rete di Cure Palliative.
Il piano di assistenza personalizzato è frutto di una valutazione multidisciplinare che vede la partecipazione di medici, infermieri, operatori assistenziali, psicologa, assistente sociale.
La vita nell’Hospice non è scandita da orari rigidi, le procedure terapeutiche e assistenziali.

Modalità di Accesso

L’accesso alla Rete di Cure Palliative avviene mediante una consulenza specialistica, richiesta dal medico curante del reparto dove la persona è degente e/o dal medico di medicina generale (medico di famiglia).

L’intervento di uno dei servizi della Rete può essere attivato telefonando al numero 0373 280827 (U.O. Cure Palliative presso l’ASST di Crema) oppure al numero 0373 206270 (Hospice c/o la Fondazione Benefattori Cremaschi).
All’atto della visita è necessario presentare i seguenti documenti:

  • richiesta di visita ambulatoriale o di ricovero
  • tessera sanitaria
  • tessera di esenzione ticket
  • codice fiscale
  • documento di identità
  • tutta le recente documentazione sanitaria pertinente con il motivo della visita.

La visita ha lo scopo di valutare la condizione della persona al fine di consentire un’adeguata presa in carico da parte del nodo della rete più appropriato.

Tariffe per l'utenza

Non è prevista la partecipazione alla spesa da parte della persona assistita e/o della persona cara.

Utilizziamo i cookie per garantire la migliore esperienza utente sul nostro sito Web.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo